Los Angeles si tinge di bianco contro l'effetto serra

La città della California sta dipingendo le sue strade di bianco per abbassare le roventi temperature dell'asfalto

Un operaio imbianca l'asfalto

Un operaio imbianca l'asfalto

globalist 24 aprile 2018

Un metodo tanto semplice quanto efficace per contrastare l'effetto serra: nella rovente Los Angeles, a pochi mesi dall'estate, si è pensato di imbiancare la città. L'asfalto delle strade sta venendo infatti ricoperto di vernice bianca, anche se l'iniziativa procede a piccoli passi dato che ogni miglio dipinto costa 40.000 dollari.


Una spesa che però per molti vale la pena affrontare, visti i risultati: secondo i dati raccolti, l'asfalto grigio scuro assorbe l'80-95% del calore dei raggi solari, un calore che emana, facendo raggiungere temperature altissime. Ciò a sua volta fa scattare un uso fuori controllo dell'aria condizionata. L'asfalto "sbiancato" invece ha mostrato di abbassare le temperature sino a 9-10 gradi. La "mano di bianco" viene data prima a spruzzo e poi con la spatola, metro per metro. Negli Usa altre città stanno mostrando interesse per il nuovo approccio.