Guerriglia curda ad Afrin: i miliziani Ypg attaccano e uccidono due soldati turchi

Dopo la sconfitta le unità militari curdo-siriane combattono sul terreno i militari di Ankara e i loro alleati jihadisti

Combattenti curde delle Ypj in azione a Raqqa

Combattenti curde delle Ypj in azione a Raqqa

globalist 28 marzo 2018

Avevano promesso di passare alla guerriglia, vista anche la sproporzione di forze, e così stanno facendo: le Ypg e le unità femminili Ypj stanno organizzando una serie di operazioni all'interno del Cantone Afrin contro l'esercito di occupazione turco e i mercenari jihadisti delle diverse fazioni dell’esercito libero siriano, che in realtà è foraggiato da Erdogan,
Secondo il portavoce delle Ypg ad Afrin Brosk Hasaka, due soldati turchi sono stati uccisi e altri sei di loro sono rimasti feriti durante un'operazione speciale effettuata dai miliziani curdi contro un posto di blocco sulla strada Janders-Afrin.