Contro la guerra: bambini che muoiono sotto le bombe

Contro la guerra: bambini che muoiono sotto le bombe

Contro la guerra: bambini che muoiono sotto le bombe

globalist 29 luglio 2016
La guerra è la più aberrante diffusa e costante violazione dei diritti umani. La guerra in tutte le sue forme e declinazioni inventate dai potenti del mondo per giustificarne la ferocia. La guerra cancellando il diritto di vivere, nega tutti i diritti umani. "Nella maggior parte dei paesi sconvolti dalla violenza, coloro che pagano il prezzo più alto sono uomini e donne come noi, nove volte su dieci. Non dobbiamo mai dimenticarlo", afferma Gino Strada.