Genova nel Cuore: l'omaggio di Italia-Ucraina alle 43 vittime del Ponte Morandi

Al minuto 43 dell'amichevole le due squadre si sono fermate per rendere omaggio alle 43 vittime del crollo

Italia Ucraina

Italia Ucraina

Globalsport 10 ottobre 2018Globalsport

Tutti in piedi al Marassi di Genova, dove si stava disputando la partita amichevole Italia Ucraina (terminata 1-1): al minuto 43 le due squadre si sono fermate per rendere omaggio alla memoria della 43 vittime del crollo del Ponte Morandi. I 10mila spettatori hanno cominciato ad applaudire e dietro di loro anche i 22 giocatori in campo e le panchine, in piedi. Dopo circa un minuto, la partita è ripresa.