IppAwards: grandi foto, con piccole fotocamere

I vincitori degli scatti migliori del 2016 realizzati con un iPhone

Man and the eagle, Xinjiang, Cina. Vincitore assoluto degli IppAwards (Siyan Niu)

Man and the eagle, Xinjiang, Cina. Vincitore assoluto degli IppAwards (Siyan Niu)

globalist 11 luglio 2016

Sono stati svelati i vincitori degli IppAwards, che ogni anno premiano i fotografi che hanno realizzato il miglior scatto con un iPhone. Fondato nel 2007, anno in cui è stato lanciato il primo modello dello smartphone della Apple, nell’intento del concorso c’è quello di diffondere l’idea che è possibile immortalare ottimi scatti anche con una piccola fotocamere. I vincitori del 2016 provengono da 139 paesi. Il gran premio è stato assegnato al cinese Siyuan Niu con la foto “Man and the eagle”. “Non potevo crederci. Se dovessi descrivere la sensazione che ho provato è come quando Andy in Le ali della libertà raggiunge finalmente le fognature, oppure quando Jack vince il biglietto per salire a bordo del Titanic”, ha commentato il vincitore, classe 1980. L’artista ha realizzato una foto su un frammento della sua vita quotidiana.


 



Man and the eagle, Xinjiang, Cina. Vincitore assoluto. (Siyan Niu)


 



She begs with the wind, Carlsbad, California, Stati Uniti. Secondo premio nella categoria fotografo dell’anno. (Robin Robertis)


 



Modern cathedrals, Varsavia, Polonia. Primo premio nella categoria fotografo dell’anno. (Patryk Kuleta)


 



Wonderland, Coral Gables, Florida, Stati Uniti. Terzo premio nella categoria fotografo dell’anno. (Carolyn Mara Borlenghi)


 



Profughi siriani e afgani nel porto del Pireo, ad Atene, Grecia. Primo posto nella categoria notizie. (Loulou d’Aki)


 



Prefettura di Miyagi, Giappone. Primo posto nella categoria animali. (Erica Wu)


 



Fiume Gange, India. Primo posto nella categoria persone. (Xia Zhenkai)


 



Lisbona, Portogallo. Primo posto nella categoria paesaggio. (Vasco Galhardo Simoes)


 



Hong Kong. Primo posto nella categoria lifestyle. (Yuki Cheung)


 



Cebu, Filippine. Primo posto nella categoria alberi. (Victor Kintanar)


 



Sydney, Australia. Primo posto nella categoria tramonti. (Nicky Ryan)


 



Pechino, Cina. Primo posto nella categoria architettura. (Jian Wang)


 



Ipswich, Australia. Primo posto nella categoria panorama. (Glenn Homann)


 



Zurigo, Svizzera. Primo posto nella categoria fiori. (Lone Bjørn)


 



Xiapu, Fujian, Cina. Primo posto nella categoria viaggi. (Fugen Xiao)


 



Hampton Wick, Regno Unito. Primo posto nella categoria cibo. (Andrew Montgomery)


 



Shenzhen, Guangdong, Cina.Primo posto nella categoria still life.