Massimo Ranieri migliore attore al Festival di Montreal

Due premi in pochi giorni per l'attore che interpreta Pasolini nel film di David Grieco "La macchinazione"

Massimo Ranieri e Pasolini

Massimo Ranieri e Pasolini

Massimo Ranieri in pochi giorni ha vinto due premi come migliore attore per il film La Macchinazione di David Grieco, dove interpreta Pasolini. Oggi al Festival di Montreal, domenica scorsa al Festival di Annecy (città del sud-ovest della Francia) ogni anno presenta un'ampia selezione della produzione cinematografica italiana al fine di diffonderne conoscenza e fruizione nei paesi francofoni ed aprire ad un vasto pubblico la visione dei film proiettati durante il festival stesso, riunendo inoltre il più alto numero di professionisti del settore. Le prime dichiarazioni dell'artista sono cariche di gratitudine: "Cari amici, cari membri della Giuria, caro Jean Gili (patron del Festival, ndr), vi ringrazio dal profondo del mio cuore per il premio che avete deciso di conferirmi. Sono un attore, come sempre anche in questo caso ho messo tutto il mio impegno su un progetto che considero di grande valore, e per me si tratta di un riconoscimento veramente speciale; soprattutto, penso che questo premio debba essere dedicato alla memoria di Pier Paolo Pasolini''.