Alberto Angela diventa cittadino onorario di Pompei

Il consiglio comunale della città vesuviana ha approvato all'unanimità la proposta del sindaco Amitrano: il 17 la cerimonia ufficiale di consegna

Alberto Angela

Alberto Angela

globalist 9 ottobre 2018

Il comune di Pompei ha approvato all'unanimità la proposta di conferimento della cittadinanza onoraria ad Alberto Angela, presentata dal sindaco Pietro Amitrano durante la seduta che si è tenuta a Palazzo De Fusco nel pomeriggio dell'8 ottobre.
"L'attività di giornalista e scrittore, nonché scienziato di chiara fama - si legge nella delibera approvata oggi -  ha portato Alberto Angela a sviluppare una conoscenza e una competenza verso il monumento archeologico di Pompei che ne hanno fatto uno dei divulgatori scientifici del sito più apprezzati a livello nazionale ed internazionale".


Come si legge su Repubblica Napoli, la consegna dell'onorificenza si terrà mercoledì 17 ottobre alle ore 11, in piazza Bartolo Longo: Angela, infatti, diventerà cittadino onorario di Pompei proprio nell'anno in cui Pompei festeggia i suoi primi novant'anni.
A fare gli onori di casa, oltre al sindaco Amitrano, anche l'archeologo Antonio De Simone che Angela ha più volte pubblicamente citato come la persona che gli ha fatto scoprire i segreti degli Scavi di Pompei.