I Fura dels Baus, Motta e Benvegnù a Fabbrica Europa 2019

La compagnia catalana rivisita Bach in uno spettacolo multimediale che apre la rassegna fiorentina di musiche, danza e arti

"Free Bach 212" dei Fura dels Baus

"Free Bach 212" dei Fura dels Baus

La compagnia catalana dei Fura dels Baus torna in Italia, al Fabbrica Europa di Firenze, per aprire il festival di danza, teatro, musiche e arte con "Free Bach 212", spettacolo concerto, performance, danza. Presentato nel 2016 a Viterbo, lo spettacolo si basa sulla Cantata Contadina BWV 212 di J. S. Bach interpretata dall’ensemble barocco Divina Mysteria in una rappresentazione "con innesti di flamenco di Mariola Membrives combinati a musica elettronica, a una proiezione multimediale". Lo spettacolo apre la ventiseiesima edizione del festival il 3 maggio alla Stazione Leopolda.

Fabbrica Europa propone artisti italiani, europei, dall'Asia e da altri Paesi, dura fino a luglio e ha luogo in più sedi: oltre alla Leopolda va al Teatro della Pergola, e nei nuovi spazi del Parc Performing Arts Research Centre (Palazzina ex Fabbri e Complesso Scuderie Granducali nel Parco delle Cascine), nuovo luogo del Comune che da quest’anno è gestito dalla Fondazione Fabbrica Europa, il Teatro Cantiere Florida e altre sedi.

Una sezione è sulla danza contemporanea cinese con quattro giornate su sei coreografi cinesi indipendenti, dal 9 al 12 maggio.

Tra i tanti appuntamenti musicali ne segnaliamo alcuni. Il 4 maggio intervengono
Motta con una "Intervista tra parole e musica" e Paolo Benvegnù con il reading I racconti delle nebbie. Il 9 maggio suonano il clarinettista e compositore Michel Portal e il giovane violinista Theo Ceccaldi. L'8 maggio alla Sala Vanni suona il trio composto da Riccardo Tesi, Patrick Vaillant, Gianluigi Trovesi tra jazz e sonorità mediterranee (con Music Pool). Il 12 maggio Tempo Reale con il Maggio Fiorentino e Frittelli Arte Contemporanea porta l’installazione tra arte e suono "Giuseppe Chiari. La luce è un dialogo tra rumore e silenzio".

Dal 10 al 12 luglio, per l'Estate Fiorentina, torna il Festival au Désert nel Parco delle Cascine di Firenze con musiche dall'Africa e oltre.

Il sito del festival