Il Censis: gli italiani fanno buon sesso

Secondo il rapporto anche tra le donne eros e amore viaggiano spesso separati. E la pornografia è sempre più presente anche nella vita di coppia

Sessualità

Sessualità

globalist 22 maggio 2019
Gli italiani fanno sesso senza complessi e spesso, donne comprese, anche senza amore. Un'indagine Bayer-Censis racconta come siamo sotto le lenzuola, scoprendo un popolo con poche inibizioni e che nel sesso cerca sollievo, piacere e un po' di felicità. Gli italiani amano giocare con il sesso, farlo da soli, in due o anche in tre e non disdegnano la pornografia.
Senza complessi - Il Censis ha consultato uomini e donne tra i 18 e i 40 anni e, come scrive la "Repubblica", ha sintetizzato l'esperienza degli italiani come "sesso decomplessato", cioè, appunto, dove tutto è lecito. Non c'è soltanto l'amplesso "ortodosso", ma l'80,7% pratica regolarmente sesso orale, il 33% sesso anale, il 67% la masturbazione in coppia. Gli italiani non si fanno mancare "aiuti" come gadget e video per cercare sempre di più.
Porno no problem - La pornografia nella vita di coppia non è più proibita come un tempo secondo il direttore del Censis Massimiliano Valerii, che spiega: "E' anzi diventata il fulcro di pratiche molto diffuse nella sessualità quotidiana". E questo, aggiunge, si rispecchia nella valutazione del rapporto sesso-amore. Vent'anni fa, l'epoca a cui risale la precedente indagine firmata Censis, solo il 37,5% delle donne riteneva che il sesso senza l'amore fosse possibile, mentre oggi lo pensa il 77,4%.
Contraccezione e no sex - Restiamo invece poco informati sul piano della contraccezione. Tra i millennials solo il 21% dice di utilizzare regolarmente pillola e profilattici durante i rapporti sessuali. E, se da una parte siamo sempre più disinibiti e facciamo tanto sesso, cresce anche l'esercito di chi il sesso non lo pratica mai. Tra i giovani aumenta infatti la percentuale di chi non ha mai avuto un rapporto intimo, per scelta o per caso.