Meloni denuncia gli scopettini del water con Trump e arrivano le repliche: "Ne vorrei uno con Mussolini"

Pur di prendersela con la 'sinistra buonista' la capa di Fratelli di Italia fa le pulci ai siti di e-comerce, dimenticanto che lì si trova di tutto e di più, roba fascista e nazista compresa

Lo scopettino del water con la testa di Trump

Lo scopettino del water con la testa di Trump

globalist 14 luglio 2019

La colpa al caldo estivo non si può dare, perché nei giorni scorsi la temperatura è decisamente calata.
Forse sarà che Giorgia Meloni appartiene alla categoria di persone che fanno colazione con l’aceto al posto del te o del cappuccino o caffellatte.
O forse che mentre si parla del suo amico (o camerata, o futuro partner) Salvini alle prese con il guaio di Savoini che si è fatto beccare mentre chiedeva soldi ai russi per sostenere la linea pro-Russia, lei ha deciso di dare una mano a Matteo cuor di leone che svicola e cambia argomento spostando l’attenzione su un caso di politica estera molto importante: lo scopettino del water con Trump e la gravissima reazione della sinistra buonista, immaginando che ogni mattina i politici e i loro collaboratori passino in rassegna l’universo mondo in vendita sul web, siti esteri compresi..
Così sfidando il ridicolo ha scritto: “Cosa sarebbe accaduto se lo avessero fatto con Obama, Hilary Clinton, la Merkel o Macron? Scommetto che sarebbe successo un finimondo. La vergognosa doppia morale dei buonisti”.
Premesso - come detto - che sul web ci sono decine e decine di prodotti nazisti, fascisti, antisemiti e razzisti in vendita senza che la nipotina politica di Almirante si svegli la mattina per denunciare, la cosa più divertente, come sempre, sono stati gli sberleffi a questa improvvida uscita.
A cominciare da quella dell’attore genovese Luca Bizzarri che ha ironicamente replicato: “In effetti con l’abbronzato, la cornuta, la culona inchiavabile e quello che sta con sua madre c’è sempre stata un’attenzione maniacale nei toni”.
Altri ancora più sferzanti, come quello che ha scritto: Dove li vendono? Me ne servirebbe uno con Mussolini.