«Vi distruggeremo»: scritte No Tav sui muri del Pd torinese

Pareti e serrande della sede di via Cervino, nel circolo di Barriera di Milano, coperte di scritte minacciose. Indaga la Digos.

Desk2 23 gennaio 2014
Scritte No Tav sui muri della sede Pd di Barriera di Milano, a Torino. Insulti e minacce anche sulla saracinesca del circolo politico: "Vi distruggeremo" e "Terroristi", con accanto la firma del movimento che si oppone alla Torino-Lione. La Digos, intervenuta sul posto, ha acquisito i filmati delle telecamere di sicurezza della zona.

{{*ExtraImg_106508_ArtImgCenter_490x367_}}


A condannare il raid, la presidente della circoscrizione, Nadia Conticelli. "Quelli sono i muri che hanno scandito le tappe della storia della sinistra in Barriera di Milano.

{{*ExtraImg_106509_ArtImgCenter_490x367_}}


Anche Fabrizio Morri, segretario torinese del Pd, ha espresso preoccupazione sull'accaduto. "Non voglio drammatizzare, ma non è normale una situazione del genere con atti intimidatori prima alla sede del Pd di Settimo Torinese, poi a Rivalta poi le molotov a Stefano Esposito".

{{*ExtraImg_106510_ArtImgCenter_490x367_}}