14,2 milioni di italiani in vacanza tra Natale e Capodanno

Ricerca di Federalberghi: incremento dell'11,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Ma ancora 23 milioni di italiani non si muoveranno per la crisi economica.

Natale, immagine d'archivio

Natale, immagine d'archivio

globalist 16 dicembre 2016

Tra Natale e Capodanno andranno in vacanza complessivamente circa 14,2 milioni di italiani. Un incremento dell'+11,6% rispetto al 2015. E' questa la stima dall'indagine last minute di Federalberghi sugli italiani che hanno scelto di dormire almeno una notte fuori casa durante il periodo delle feste natalizie. Il giro d'affari sarà di circa 8,7 miliardi (+9,5% rispetto al 2015).


A Natale 9 italiani su 10 resteranno in Italia: solo il 9% andrà all’estero - dato in calo rispetto al 2015 quando si era registrato il 14%. A Capodanno l’83% resterà in Italia (80% nel 2015) ed il 17% andrà all’estero (20% nel 2015).


Nonostante questi dati positivi rispetto allo scorso anno, saranno comunque 46 milioni gli italiani che non si muoveranno da casa: di questi quasi 23 milioni hanno detto di non poterlo fare per motivi economici.


Per questa festività saranno circa di 6,9 milioni (6,6 milioni nel 2015) gli italiani che si muoveranno dalla propria città, dormendo almeno una notte fuori casa, per un incremento del 4,8%. La vacanza preferita sarà in una città diversa da quella di residenza (31% rispetto al 27%), seguita dalle città d’arte maggiori e minori (21% rispetto al 22%), dalla montagna (27% rispetto al 31%) e dal mare (11% rispetto al 12%). Mentre per chi andrà all’estero le grandi Capitali europee saranno preferite dal 60% (63% nel 2015).