Drogata e stuprata nell'hotel di lusso a Capri: la denuncia di una turista francese

La donna, che è una manager di alta moda francese, ha denunciato un cittadino americano che è al momento irreperibile. La violenza dopo aver bevuto un cocktail adulterato

Lo stupro nel paradiso di Capri

Lo stupro nel paradiso di Capri

globalist 10 agosto 2018

Non solo l'abuso, ma per commettere la violenza la vittima è stata drogata con la cosiddetta polverina dello stupro e quindi violentata in una suite di uno degli hotel di lusso di Capri. I fatti sarebbero avvenuti una ventina di giorni fa, come si racconta su "Il Mattino", e a denunciarli è stata una manager di un'azienda di alta moda francese di 33 anni che da tempo passa le sue vacanze nell'isola.


La donna ha denunciato al Commissariato un cittadino americano, nel frattempo rientrato in patria, e vi sarebbero diversi riscontri, tra l'altro la turista è stata sottoposta ad analisi e controlli medici. Dopo la terribila vicenda dello stupro del branco a Sorrento, un'altra violenza in un grande albergo. L'inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore Barbara Aprea e vede impegnati polizia e carabinieri. Acquisite le immagini delle telecamere di sorveglianza sia all'interno che all'esterno dell'hotel.