Prima vuole farsi chiamare rettrice poi cambia idea e preferisce rettore: Maria Del Zompo in confusione?

Maria Del Zompo è il la prima donna nella storia dell'Ateneo di Cagliari a guidare l'istituzione. E, dopo l'elezione, la domanda è stata inevitabile: come desidera essere chiamata?

Maria Del Zompo

Maria Del Zompo

globalist 10 ottobre 2018

Rettore o rettrice? Sabato scorso, nel monologo di apertura dello spettacolo "La conosci Giulia?" promosso da Giulia giornaliste Sardegna e dal Corecom, sembrava aver concesso un'apertura al titolo di rettrice. Ma questa mattina la numero uno dell'Università di Cagliari Maria Del Zompo, ha precisato: "Il nome dell'istituzione è quello, Magnifico rettore, così come per il Presidente della Repubblica. E per me si deve mantenere quello: è una scelta ponderata. Io sto combattendo la battaglia per il rispetto della parità di genere. Ma i generi sono perlomeno tre, se non quattro. E si rischia di fare una discriminazione ancora peggiore. Non sto tornando indietro, sto portando avanti questa battaglia in maniera diversa. Con il massimo rispetto delle diversità".
Del Zompo è il la prima donna nella storia dell'Ateneo di Cagliari a guidare l'istituzione. E, dopo l'elezione, la domanda è stata inevitabile: come desidera essere chiamata? Da sempre lei ha detto rettore, considerando il titolo in maniera neutra, come il nome proprio di un'istituzione e quindi immodificabile. Sabato ha un pò giocato sull'equivoco, accennando il nome al maschile e al femminile in onore al tema della serata. Ma la sua posizione rimane quella: il numero dell'Università per lei, al di là del genere, resta il rettore. Non si offende se qualcuno la chiama rettrice. Ma la linea, istituzionale, per Del Zompo non cambia.