Papa Francesco (anti Salviniano) lancia un salvagente, street art in Vaticano

L'installazione, apparsa alle prime luci del giorno e poi sparita, ma visibile sugli account Instagram e Facebook di Maupal così come sul suo sito internet, è l'ultima di una serie di opere, comparse sui muri attorno il Vaticano

L'opera di Maupal

L'opera di Maupal

globalist 22 febbraio 2019
Nuova installazione dello street artist Maurizio Pallotta, in arte Maupal, a Borgo Pio, in zona Vaticano. Da una finetra al primo piano della strada pedonale si è "affacciato" il Papa, un cartonato di dimensioni reali, nell'atto di gettare un salvagente, vero, sul quale è scritto "papale papale". Un chiaro riferimento agli appelli di Francesco a favore dei migranti che rischiano di affogare nel Mediterraneo.

L'installazione, apparsa alle prime luci del giorno e poi sparita, ma visibile sugli account Instagram e Facebook di Maupal così come sul suo sito internet, è l'ultima di una serie di opere, comparse sui muri attorno il Vaticano, che hanno avuto sempre Jorge Mario Bergoglio come protagonista, da Super Pope al Pontefice che dipinge il gioco tris in piedi su una scaletta mentre una guardia svizzera fa il palo.