Forza Italia attacca la scuola che commemora una partigiana, il Pd: "non fatevi intimidire dalla destra"

Una scuola di Bologna ha fatto partecipare i bambini a una commemorazione della partigiana Delcisa 'Tosca' Gallerani e Fi ha attaccato l'iniziativa

Partigiane

Partigiane

globalist 17 aprile 2019
Per gli esponenti della destra questo 25 aprile sta diventando una vera e propria battaglia ideologica, che strumentalizza tutto e tutti, persino i bambini: una scuola elementare di Bologna, la Don Milani, ha fatto partecipare gli alunni a una commemorazione della partigiana Delcisa Tosca Gallerani e Fratelli d'Italia ha reagito con delle vere e proprie "intimidazioni" come spiegano le consigliere comunali del Pd di Bologna, Simona Lembi e Federica Mazzoni, che sono intervenute sulla questione.
"Per una scuola libera dalle intimidazioni della destra", scrivono le due consigliere in una dichiarazione congiunta. La qualità dell'attività didattica degli insegnanti della Don Milani "è stata messa in discussione dagli interventi di una certa politica che da tempo- attaccano Lembi e Mazzoni- strumentalizza i bambini e più complessivamente il mondo della scuola, per attività di propaganda".
Alle maestre e ai maestri "rivolgiamo il ringraziamento più profondo per il fatto che si occupino con cura e professionalità dei bambini e delle bambine di Bologna. Nel caso dell'iniziativa in memoria della partigiana Tosca, in aggiunta - continuano le due dem - si tratta di una attività in piena sintonia con principi costituzionali difesi e promossi anche dal Comune".
Per Lembi e Mazzoni, dunque, "è inaccettabile vedere rappresentanti delle istituzioni, pur dall'opposizione, usare toni intimidatori piuttosto che garantire libertà e autonomia all'insegnamento e alla crescita dei più piccoli nel pieno rispetto della Costituzione".
A chi siede nelle istituzioni, "anche quando all'opposizione, rivolgiamo l'invito ad occuparsi di Bologna tenendo giu' le mani dalle scuole e dai bimbi di questa citta'", concludono le due consigliere comunali del Pd.