M5s si astiene: niente cittadinanza onoraria a Torino per Mimmo Lucano

La proposta del Pd non passa e i grillini si giustificano: la volevano usare per attaccare Salvini

Mimmo Lucano

Mimmo Lucano

globalist 29 aprile 2019
Torino in Comune aveva proposto di concedere la cittadinanza onoraria del capoluogo piemontese al sindaco di Riace Mimmo Lucano, ma il M5s oggi non ha appoggiato la mozione e così, con 11 voti a favore, 2 contrari e 15 astenuti la Sala Rossa ha respinto la proposta. 
"Riteniamo mera propaganda elettorale utilizzare la figura del sindaco di Riace a simbolo contro le politiche del vicepremier Matteo Salvini, così come esplicitato dai proponenti - spiega in una nota la capogruppo pentastellata di Palazzo Civico, Valentina Sganga - come testimoniato più volte in aula, siamo molto lontani dalle politiche del ministro dell'Interno in materia di immigrazione ma le cittadinanze onorarie non sono, per noi, uno strumento per prestare il fianco ad inaccettabili strumentalizzazioni".
"La nostra non è una bocciatura del sindaco, difendiamo il modello Riace ma senza personalizzazioni e speculazioni politiche. Per questo ci siamo astenuti e per questo siamo molto felici che la Città, nell'ambito del Co.co.pa (Coordinamento Comuni per la Pace), abbia aderito al movimento che propone il modello Riace per il Nobel della Pace", conclude Sganga.