Dall'Anpi una targa a Virginia Raggi: "a Casal Bruciato ha dimostrato coraggio sfidando i fascisti"

In occasione della cerimonia di commemorazione per la Liberazione di Roma, l'Anpi conferisce alla sindaca una targa al valor militare

Virginia Raggi

Virginia Raggi

globalist 4 giugno 2019
Nonostante le contestazioni e al di là del fatto che si trovano spesso in disaccordo, l'Anpi di Roma ha consegnato alla sindaca Virginia Raggi la targa al valor militare per il comportamento tenuto dalla sindaca a Casal Bruciato, dove si è recata in difesa della famiglia rom la cui casa era stata assediata dai fascisti. 
"Siamo fieri che la sindaca si sia resa protagonista di quel gesto" ha detto il presidente dell'Anpi Roma Fabrizio De Sanctis durante la cerimonia per la Liberazione di Roma tenutasi in Campidoglio. 
"Come sindaca" ha continuato De Sanctis, "il suo operato è più che discutibile e la città è ridotta peggio di come l'ha trovata. Ma è altrettanto vero che Virginia Raggi si è tenuta lontana dal malaffare, non ha usato la sua carica per arricchirsi e, ultimamente, mentre il governo chiudeva gli occhi verso razzismo e illegalità (Salvini, ma anche Di Maio), lei ha sfidato i fascisti e le urla scomposte della gente aizzata da Casapound per riaffermare il rispetto delle regole".