Convegno dei No Vax a Montecitorio: Burioni e l'ex ministra Lorenzin insorgono

L'annuncio del Corvelva, il Coordinamento Regionale Veneto per la Libertà delle Vaccinazioni. Appello a Fico: "Non gli conceda il palcoscenico".

Una manifestazione dei No Vax

Una manifestazione dei No Vax

globalist 21 giugno 2019

In mattinata la ministra della salute Giulia Grillo aveva definito gli infermieri un presidio contro i nemici della scienza. Dimenticando che proprio dentro M5s si annidano moltissimi nemici giurati della scienza.
E adesso c’è una nuova polemica sui anti-vaccinisti.


A lanciare il caso via social è stato il medico Roberto Burioni. "Quelli che con le loro bugie inducono i genitori a non vaccinare i figli, quelli che hanno sulla coscienza la bambina in fin di vita a causa del tetano vengono ospitati in Parlamento? Chi li ha invitati? fuoriI!", ha scritto Burioni su twitter postando la locandina di un convegno che si terrà alla Camera il prossimo 27 giugno.


Titolo 'La libertà di scelta terapeutica in Parlamento' e ad annunciarlo è Corvelva, il Coordinamento Regionale Veneto per la Libertà delle Vaccinazioni.
A Burioni risponde sul social l'ex-ministro Beatrice Lorenzin stigmatizzando la cosa: "Caro Roberto è indecente e Roberto Fico non deve concedere il palcoscenico pubblico ed istituzionale del parlamento. A Montecitorio discutiamo piuttosto su come tutelare i figli dei no vax e garantire il loro diritto alla salute".