Donna accoltellata nel suo appartamento a Milano, arrestato il marito

L'uomo è accusato anche di tentato omicidio verso gli agenti della Volante: quando si sono presentati alla sua abitazione ha tentato di investirli.

Il luogo del delitto

Il luogo del delitto

globalist 1 settembre 2019
Omicidio a Milano, dove una donna di 59 anni è stata trovata morta nel suo appartamento con diverse ferite d'arma da taglio sul corpo. Il marito è stato arrestato, anche con l'accusa di tentato omicidio verso gli agenti della Volante, che ha tentato di investire con la macchina quando si sono presentati davanti alla sua abitazione. 
L'uomo, che non viveva con la vittima, quando è arrivato sotto casa a bordo di una Citroen C3, alla vista dei poliziotti ha cercato di investirli. Gli agenti sono riusciti a schivare l'auto e l'hanno arrestato.
A dare l'allarme, intorno all'1.30 di mattina, è stata la figlia della vittima, che non riusciva ad aprire il portone del palazzo dove abitava la mamma ne a mettersi in contatto con lei. Cosi' ha chiamato i vigili del fuoco e poi l'ambulanza. Quando gli agenti della Squadra Mobile sono arrivati, hanno trovato la donna riversa a terra nel suo appartamento. Sul corpo aveva diverse ferite da arma da taglio.