Tutti sostengono il governo? Un gruppo di donne crea un pulsante sul web per dire a Salvini: "IoNo"

Nel sito trovate un pulsante e cliccandoci sopra si dichiara la propria indisponibilità a  far parte del millantato numero di sostenitori del governo. 

#Iono

#Iono

globalist 6 dicembre 2018
Riceviamo e pubblichiamo con molto piacere questa inziativa ironica ma allo stesso tempo serissima di un gruppo di persone (28 donne e un uomo) che, non potendone più della retorica governativa sul “governo del popolo” e del “rappresentiamo 60 milioni di italiani”, il 30 novembre ha creato il sito www.pulsantone-io-no.it

Nel sito trovate un pulsante e cliccandoci sopra si dichiara la propria indisponibilità a  far parte del millantato numero di sostenitori del governo.  Al gioco, nelle ultime 24 ore, hanno risposto più di 25mila persone, lasciando commenti come “Liberatorio!” “Catartico!” “Orgasmico!” “Ne vorrei uno ancora più grande!”, “Non serve a niente ma mi ha fatto stare un sacco bene!” fino a “Una lodevole tamarrata”!

Se poi lo si desidera si può anche firmare l’appello, sottoscritto già da oltre 3800 persone, su Change.org (https://www.change.org/p/unione-democratica-contro-il-regime-antisociale).

Nell’appello abbiamo inserito solo tre punti base e irrinunciabili per qualunque opposizione: la difesa della dignità umana, in particolare per quanto riguarda le politiche migratorie; la difesa del carattere liberale della democrazia, e l’adesione piena all’Unione Europea.