E' sfottò social sulla reddito card: "Sim sala bim"

"Ci manca solo la strega Amelia che cerca di rubarla" ha twittato un utente. "Di Maio ha presentato la prima tessera del reddito protetta da una cupola di vetro: sembra il primo decino di Paperon de' Paperoni".

Di Maio con la prima reddito card

Di Maio con la prima reddito card

globalist 5 febbraio 2019

C'è chi l'ha ribattezzata "il Sacro Graal di cittadinanza", chi assicura che "nemmeno Steve Jobs avrebbe osato tanto". E chi invece, liquida il tutto come "The Cafonal Show". I social bastonano senza pietà la card del reddito di cittadinanza, presentata ieri a Roma dal vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio. A finire nel mirino dei social, in particolare, la presentazione-evento della carta, disposta sotto una teca di vetro e nascosta da un velo bianco. "E' come il decino di zio Paperone" ha detto il vicepremier presentando la card gialla, simile a quella di PostePay, scatenando in pochi minuti l'ironia dei social.


"Ci manca solo la strega Amelia che cerca di rubarla" ha twittato un utente. "Di Maio ha presentato la prima tessera del reddito protetta da una cupola di vetro: sembra il primo decino di Paperon de' Paperoni... quando arriva la strega Amelia a rubarla?" gli ha fatto eco un altro. "Giggino ha citato zio Paperone, suo intellettuale di riferimento" ironizza qualcuno.


"Sim Sala Bim" cinguetta un altro utente. Mentre non mancano sfottò e numerosi riferimenti a film e cartoni animati. "Se avesse accettato il lavoro entro la terza proposta, l'incantesimo si sarebbe spezzato - scrive un utente citando 'La Bella e la Bestia' e allegando un'immagine di Belle con la rosa sotto la teca -. In caso contrario sarebbe rimasto un disoccupato per sempre" . "Una teca per incuriosirli, una card per ghermirli e con un reddito incatenarli" cinguetta un altro, facendo il verso al 'Signore degli Anelli'. E ancora: "Albus Silente presenta ad Hogwarts il calice di fuoco" scherza un utente, richiamando 'Harry Potter'.


C'è poi chi non manca di far notare il refuso contenuto nell'hashtag lanciato da Di Maio #redditodicittadinza e diventato in poche ore trending topic su Twitter. Tanti, tantissimi sottolineano come la presentazione della card assomigli a quelle della Apple o ai sorteggi della Champions League. "Altro che Steve Jobs - graffia un utente - al massimo ricorda il Mago Silvan".