Grillini costola della destra: Fantinati rilancia gli articoli de Il Secolo d’Italia contro Mare Jonio

Il sottosegretario alla Pubblica Istruzione tenta di scavalcare la destra ancora più a destra e ritwitta il giornale storico di Alleanza Nazionale

Mattia Fantinati

Mattia Fantinati

globalist 19 marzo 2019
"Il comandante della Mare Jonio è l'ennesimo riciclato della sinistra bertinottiana che prima andava in giro con lo yacht. Sono lupi travestiti da agnelli: fingono di pensare agli ultimi, ma si nutrono di privilegi" scrive il sottosegretario alla Pubblica Istruzione Mattia Fantinati, del M5s. E lo dice twittando un articolo de Il Secolo d'Italia, storico giornale organo ufficiale del Movimento Sociale prima e di Alleanza Nazionale poi, vicino alla destra sovranista e beneficiario (ma questo non ditelo ai cinque stelle) dei famosi contributi pubblici tanto invisi al Governo ma solo quando gli fa comodo. 
Tra l'altro, nell'articolo in questione, in cui viene ricostruita la biografia di Casarini (da antagonista a 'buonista', come se fossero insulti), di questo fantomatico yacht non si parla da nessuna parte, per non parlare di questa fantomatica area bertinottiana. Anzi, la storia di Casarini è quanto di più coerente esista e lo stesso non si può certo dire dei cinque stelle. 
Si sa che a creare fake news i grillini sono imbattibili, ma Fantinati tenta il colpaccio e vuole scavalcare la destra ancora più a destra.