Salvini-Di Maio volano gli stracci: "Truffate gli italiani". "Sei tornato da Berlusconi"

Capitan Nutella denuncia l'accordo sottobanco con Renzi mentre i grillini accusano il leghista di tradimento"

Salvini e Di Maio

Salvini e Di Maio

globalist 13 agosto 2019
Ora volano gli stracci e quando la coppia scoppia ci sono rinfacci e insulti. E così sta accadendo tra i due vice-premier.
Ha attaccato Capitan Nutella: “Renzi di nuovo al governo grazie ai 5Stelle? Una truffa contro gli italiani, una vergogna". Ha affermato il leader della Lega Matteo Salvini.
Pronta la replica grillina: “Dopo aver tradito gli italiani facendo cadere il presidente Conte, pugnalando alle spalle il Paese, Matteo Salvini e la Lega tornano indietro anche sul taglio di 345 parlamentari".
E' quanto si legge sul Blog delle Stelle che sottolinea che "mancano poche ore di lavoro, una sola votazione per tagliare 345 poltrone con un risparmio per i cittadini di mezzo miliardo di euro da investire nelle scuole, nelle strade, negli asili nido per i nostri figli. Ma Salvini ha già fatto capire che difenderà la asta e voterà no alla sforbiciata di poltrone.
Tutto ciò è vergognoso. Dopo essere tornato a casa ad Arcore, accolto da Berlusconi e Meloni, ha obbedito immediatamente al primo diktat: salvare le poltrone dei politici con i loro stipendi d'oro".