In Italia va ricostruita un'unità democratica: DemoS c'è

Un governo che si formi su una nuova maggioranza trovata in parlamento tra forze responsabili, è auspicabile e direi urgente. Va ricostruito un nuovo clima politico, con calma e dialogo

Pietro Bartolo all'iniziativa di DemoS

Pietro Bartolo all'iniziativa di DemoS

Mario Giro 18 agosto 2019

Ora dobbiamo innanzi tutto mettere in sicurezza il paese che ha davanti a sé terribili sfide: debito crescente, guerra commerciale globale; necessità di più lavoro; difesa e ricostruzione di welfare e educazione; ambiente .


Per metterci tutti in sicurezza abbiamo bisogno di due cose: alleati a Bruxelles (da soli non si va da nessuna parte) e smetterla con le isterie odiatrici interne. Gli italiani devono ritrovare un’unità di fondo, smettendo di delegittimarsi a vicenda e rispettando le idee diverse di ciascuno. Tale unità democratica si ricostruisce sull’interesse nazionale che oggi consiste in: difendere il nostro sistema produttivo sfidato dalla guerra commerciale in atto; aumentare la nostra reputazione e influenza all’estero; rispondere alle domande concrete dei cittadini che hanno bisogno di sentire le istituzioni vicine.
La vicenda del ponte Morandi insegna che l’Italia va messa in sicurezza con un grande lavoro di manutenzione e di cura, senza dimenticare nessuno. Basta italiani abbandonati a sé stessi. C’è quindi bisogno di lavorare e non di dividersi con isteriche campagne elettorali permanenti. Dobbiamo smetterla di accusarci a vicenda di non essere abbastanza patriottici per non cadere nella trappola della destra leghista che divide gli italiani in buoni e cattivi e cerca la via plebiscitaria. C’è invece bisogno di tutti coloro a cui sta a cuore la democrazia in tale opera di ricostruzione.
La crisi attuale è nata fuori dal Parlamento ma va ricondotta in quelle aule, cuore della nostra democrazia. Un governo che si formi su una nuova maggioranza trovata in parlamento tra forze responsabili, è auspicabile e direi urgente. Per ottenere tale risultato positivo, che abbia visione e contenuti, va prima di ogni altra cosa ricostruito un nuovo clima politico, con calma e dialogo, ciascuno accettando di rinunciare a qualcosa. La politica non è uno spettacolo balneare ma la ricerca di soluzioni ragionevoli e condivise. C’è tanto da fare: la politica dimostri di saper superare sé stessa per dare al paese risposte concrete. Noi di DemoS ci siamo.