Ossessioni di Destra: per Perosino (Fi) il governo è a favore di "gay, droga, suicidio, tutte cose contro natura"

Il deputato di Forza Italia: "le misure di questo nuovo governo sono tutte a favore di cose contro natura che ci condurranno all'Apocalisse"

Marco Perosino

Marco Perosino

globalist 10 settembre 2019

La Destra italiana ha un serio problema di ossessione nei confronti di gay, donne, eutanasia e tutti i temi che, se affrontati, ci renderebbero un paese civile. Al di là della leghista Lucia Bergonzoni, candidata alle prossime regionali in Emilia Romagna, che si è presentata con una maglietta con scritto 'Parlateci di Bibbiano'. 
La menzione d'onore però va a Marco Perosino di Forza Italia, che ha dichiarato, non si capisce se citando o scimmiottando Salvini: "Pregherò la Madonna, San Francesco e Santa Caterina, San Pio di Petrelcina», quasi a esorcizzare paventate misure della nuova maggioranza. Che, a suo dire, sarebbero "droga libera, suicidio assistito, utero in affitto, adozioni gay… Tutte perversioni contro natura. Non portateci all’Apocalisse".