Bersani: "Il governo è legittimo e costituzionale, Salvini si curi"

L'esponente di Leu sul nuovo esecutivo: "Tutto in regola finché non avremo una Costituzione che dice che bastano i sondaggi per convocare le elezioni"

Bersani e Speranza

Bersani e Speranza

globalist 12 settembre 2019
La sappiamo e lo abbiamo detto: gran parte della polemica sovranista sul governo M5s-Pd si basta sull’ignoranza della Costituzione: quello in carica ‘’è un Governo legittimo e Costituzionale, non è passato per le urne, ma anche quello precedente non era passato per le urne, come alleanza''.
Lo ha detto Pierluigi Bersani.
Riguardo ai sottosegretari aggiunge ''i balletti ci sono sempre, in qualche giorno la matassa verrà sbrogliata, abbiamo una legge che fece il Governo Letta che fissa un numero chiuso dei membri del Governo. Forse la discussione è ora più difficile per questo motivo, è più difficile allungare il brodo''.
Poi riguardo alle accuse rivolte dal leader della Lega al Governo, ribatte: ''Salvini deve farsi curare, perché deve stare attento a usare le parole. Questo è un governo costituzionale. Finché non avremo una Costituzione che dice che bastano i sondaggi per convocare le elezioni, cosa che vuole Salvini, noi abbiamo un'altra Costituzione''.
''Questo - aggiunge - è un governo ultra legittimo e fatto tra la prima e la seconda forza politica uscita dalle urne, non tra la prima e la terza, come fu all'inizio di questa legislatura''.