Al via i gruppi di Renzi, Bellanova sarà la capo delegazione al governo

Intanto fa discutere il caso del no all'autorizzazione all'applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti del deputato di Forza Italia Diego Sozzani.

Matteo Renzi e Teresa Bellanova

Matteo Renzi e Teresa Bellanova

globalist 19 settembre 2019

Dopo lo strappo dal Pd Matteo Renzi schiera le truppe di Italia Viva e sottolinea che Teresa Bellanova rappresenterà il capo delegazione. Intanto fa discutere il caso del no all'autorizzazione all'applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti del deputato di Forza Italia Diego Sozzani. Tra sospetti incrociati, a voto segreto, la Camera nega gli arresti domiciliari per il deputato e scoppia il caso, visto che la decisione ribalta il parere della Giunta.


La Bellanova capodelegazione - "C'è un patto di Governo e noi facciamo il tifo e diamo una mano. Noi abbiamo un capo di delegazione di Italia Viva che è Teresa Bellanova che è una donna straordinaria, è una donna che faceva la bracciante, è diventata sindacalista, ha lavorato come una matta e poi è diventata ministro. Meraviglioso simbolo di emancipazione e lotta di una donna del Sud". Lo annuncia Matteo Renzi a Rtl 102,5 annunciando che lui "nei prossimi mesi, dopo la Leopolda" girerà "in macchina, per le fabbriche, le aziende: io mi rimetto in gioco".