Ama troppo la sua squadra: cinese percorre 65 km per andare sostenere il suo club del cuore

Sun Hongkang, grande appassionato di calcio e maratona, ha coperto di corsa la distanza da casa sua allo stadio per non perdere la partita della sua squadra

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

globalist 4 giugno 2019
Un tifoso cinese ha corso 65 chilometri in nove ore per arrivare in tempo allo stadio dove giocava la sua squadra del cuore. Nella giornata del primo giugno Sun Hongkang, dipendente di un’azienda elettrica locale e grande appassionato di calcio e maratona, ha coperto di corsa la distanza da casa sua a Sian, nella provincia dello Shaanxi, allo stadio del Chang’an Athletic.
Secondo un post dell’Ufficio dello sport, pubblicato sul social network cinese Sina Weibo, l'uomo ha iniziato a correre alle 5:31 del mattino da Sian ed è arrivato allo stadio nella città di Weinan alle 14:15. Dopo essersi riposato, alle 19 si è unito agli altri 23 mila spettatori presenti allo stadio per sostenere il Chang’an Athletic, squadra di seconda divisione.
Sun è stato costretto a questa vera e propria maratona perché la squadra di Sian, a partire da questa stagione, gioca le partite casalinghe a Weinan, a causa di alcuni lavori di ristrutturazione che coinvolgono lo storico stadio. Per questo motivo, la distanza tra i due centri è diventata un serio problema per i tifosi.