Lago di Como, ritrovato il corpo della calciatrice svizzera Florijana Ismaili

La calciatrice, centrocampista della nazionale, era dispersa dopo essersi tuffata sabato in una zona del lago di Como

Florjiana Ismaili

Florjiana Ismaili

globalist 2 luglio 2019
È stato trovato il corpo della calciatrice svizzera Florijana Ismaili, dispersa nel lago di Como da sabato pomeriggio dopo aver fatto il bagno nella zona di Musso. Il corpo è stato individuato dai sommozzatori dei vigili del fuoco anche grazie a un robot subacqueo a 204 metri di profondità. 
Ismaili, 24 anni, era centrocampista della nazionale svizzera e capitana dello Young Boys. La settimana scorsa era andata sul lago con un'amica. Avevano noleggiato un barca a Dongo e hanno trascorso l'intera giornata sul lago. La tragedia al rientro, a un centinaio di metri dalla riva.