La figlia di Salvador Allende si candida alle presidenziali

Isabel Allende Bussi, leader socialista e presidente del Senato, ha ribadito l'intenzione di candidarsi alle elezioni del prossimo anno

Isabel Allende, figlia di Salvador

Isabel Allende, figlia di Salvador

globalist 12 settembre 2016

Isabel Allende si candida alle elezioni presidenziali in Cile. Il Paese andrà alle urne a novembre dell'anno prossimo. A confermarlo è stata la stessa parlamentare socialista, figlia del presidente Salvador Allende, destituito dopo il colpo di stato di Pinochet.


"Ho espresso la volontà di essere candidata, se così decideranno i socialisti", ha precisato la senatrice e presidente del Partito Socialista (omonima e cugina di secondo grado della nota scrittrice). E' probabile che nelle primarie all'interno della coalizione di centrosinistra della 'Nueva Mayoria' la figlia di Allende affrontera' l'ex presidente Ricardo Lagos, oltre al giornalista e senatore Alejandro Guillier e all'ex presidente dell' Organizzazione degli stati americani, José Miguel Insulza.


Secondo un sondaggio, diffuso questo fine settimana, il candidato con più chances alla successione di Michelle Bachelet alla 'Moneda' è un altro ex presidente, Sebastian Pinera.