Yemen: intercettato un missile dei ribelli Houti contro l'Arabia Saudita

Ne ha dato notizia l'agenzia di stampa saudita, dicendo che il missile era diretto verso la città di Khamis Mushait. I ribelli invece cantano vittoria, obiettivo militare raggiunto

Missile contro l'Arabia Saudita

Missile contro l'Arabia Saudita

globalist 1 dicembre 2017

L'agenzia di stampa saudita ha reso noto che questa mattina è stato abbattuto un missile, lanciato dallo Yemen e che era diretto sulla città meridionale di Khamis Mushait, nel sud del Regno.
''Il missile è stato distruto e non c'è alcuna vittima'', ha detto, citato da Saudi Press Agency, Turki al-Maliki, portavoce della coalizione militare araba, a guida saudita, impegnata in Yemen.
Qualche ora dopo, Al-Massira, un canale televisivo dei ribelli Houthi (che controllano da tempo la capitale yemenita Sanaa), ha celebrato il ''successo'' del lancio di un missile che avrebbe ''raggiunto il suo obiettivo militare nel territorio dell'Arabia Saudita''.
I guerrigleiri Houti, negli ultimi giorni, hanno moltiplicato le minacce verso l'Arabia Saudita nel caso non venga totalmente rimosso il blocco dello Yemen, parziamente attenuato dopo le pressanti richiesta dell'Onu.