L'inferno di Gaza, da ieri sera situazione di calma

Israele ne ha negato l'esistenza, ma un alto esponente ha detto questa mattina alla radio che "quiete chiama quiete". Per ora dunque sul campo a prevalere è la calma.

Gaza

Gaza

globalist 10 agosto 2018

Da ieri sera, dopo 24 ore di conflitto, la situazione tra Gaza e Israele è calma: né razzi dalla Striscia né raid di risposta da parte dell'esercito dello stato ebraico. Secondo Hamas è stato raggiunto, con la mediazione dell'Egitto, un cessate il fuoco a partire dalle 20.45 (Gmt) di ieri sulla "base di una mutua calma". Israele ne ha negato l'esistenza, ma un alto esponente ha detto questa mattina alla radio che "quiete chiama quiete". Per ora dunque sul campo a prevalere è la calma.