Kenya, pullman finisce in un fosso: 51 le vittime tra cui alcuni bambini

Il bus era partito dalla capitale Nairobi con 52 persone a bordo. Ancora da chiarire le cause della tragedia

Kenya, pullman finisce in un fosso: 51 le vittime tra cui alcuni bambini

Kenya, pullman finisce in un fosso: 51 le vittime tra cui alcuni bambini

globalist 10 ottobre 2018

E' di 51 morti il bilancio del gravissimo incidente stradale avvenuto in Kenya. Tra le vittime anche alcuni bambini. Erano a bordo di un pullman finito in un fosso lungo il tragitto dalla capitale Nairobi a Kakamega, nell'ovest del Paese.
"Purtroppo, abbiamo un bilancio delle vittime di 51", ha detto il capo della polizia keniana Joseph Boinnet. Secondo la polizia, il bus era partito da Nairobi diretto a Kakamega, nell'ovest del Paese, e trasportava 52 passeggeri. Ancora da chiarire le cause dell'incidente. Secondo le prime ipotesi il conducente potrebbe aver perso il controllo dell'autobus in seguito a un malore.
Le statistiche ufficiali delle autorità riferiscono di 3mila morti all'anno sulle strade del Kenya, ma secondo l'Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) questo numero sarebbe superiore a 12mila. Nel dicembre 2017, 36 persone morirono nello scontro tra un bus e un camion nell'ovest del Paese e l'anno precedente morirono più di quaranta persone nello scontro, seguito dall'esplosione, di un camion cisterna contro una serie di vetture che procedevano su un'autostrada vicino Nairobi.