La Germania dice no a Salvini: stop alla missione navale anti-migranti

Berlino non invierà più navi davanti alle coste libiche come conseguenza dell'inaccettabile atteggiamento italiano sui migranti

La missione navale Sophia

La missione navale Sophia

globalist 22 gennaio 2019
Un altro passo verso il totale isolamento dell’Italia nel contesto europeo, per il quale dobbiamo ringraziare i bulli che sono entrati nei palazzi di governo: la Germania ha intenzione di interrompere la propria partecipazione alla missione europea Sophia, l'operazione militare lanciata dall'Ue contro i trafficanti di migranti. 
A rivelarlo è l'agenzia tedesca Deutsche Presse-Agentur.
Secondo la Dpa, a partire da martedì, dopo la fregata Augusta, da Berlino non sarà più inviata alcuna nave tedesca davanti alla costa libica.
La decisione della Germania di stoppare la partecipazione alla missione europea Sophia sarebbe la conseguenza della linea dura del governo italiano sull'accoglienza dei migranti dalle navi.