Venezuela nel caos: negato l'ingresso agli eurodeputati del Ppe

"Il Venezuela non permetterà che l'estrema destra europea disturbi la pace e la stabilità del Paese", queste le parole del ministro degli esteri Jorge Arreaza.

Venezuela

Venezuela

globalist 18 febbraio 2019
All'aeroporto internazionale di Maiquetía a Caracas, Venezuela, è stato negato l'ingresso nel paese di una delegazione di eurodeputati del Partito popolare europeo (Ppe) invitata dall'Assemblea nnazionale (An).
Il ministro degli Esteri venezuelano Jorge Arreaza ha affermato sui social network che "per vie ufficiali diplomatiche le autorità venezuelane avevano notificato giorni fa al gruppo di eurodeputati, che pretendeva di visitare il Paese con fin i cospirativi, che non sarebbero stati fatti entrare, con un invito a desistere ed evitare cosi' un'altra provocazione".
"Il governo costituzionale del Venezuela", ha concluso Arreaza, "non permetterà che l'estrema destra europea disturbi la pace e la stabilità del Paese con un'altra delle sue grossolane azioni di ingerenza" negli affari interni venezuelani.