Raid di Haftar a ovest di Tripoli: 3 civili morti sotto le bombe

Inoltre il generale che controlla la Cirenaica ha dispiegato ingenti truppe in direzione di Sirte, a 450 chilometri a est di Tripoli:

Guerra civile in Libia

Guerra civile in Libia

globalist 12 maggio 2019

Tre civili sono rimasti uccisi in un raid aereo delle forze del maresciallo Khalifa Haftar su Zawiya, 50 chilometri a ovest di Tripoli, dove sorge la principale raffineria del Paese. Lo annunciano i media governativi libici.



Sembra inoltre che Haftar abbia dispiegato ingenti truppe in direzione di Sirte, a 450 chilometri a est di Tripoli: lo riferisce «Asharq al Awasat» citando fonti militari, secondo le quali la decisione rientra nel piano di operazioni “per liberare Tripoli dai terroristi”.
Sui social network circolano immagini di forze militari del maresciallo in marcia verso Sirte. 
Il governo di unità nazionale, nei giorni scorsi, ha dispiegato pattuglie nei sobborghi della città natale del defunto rais Muammar Gheddafi.