Lula tornato libero acclamato dalla folla: "Voi siete la democrazia"

"Non vi ho mai dimenticati. Siete la democrazia". Con queste parole l'ex presidente del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva, si è rivolto alla folla che lo ha accolto tra scoppi di petardi e applausi

Lula da Silva

Lula da Silva

globalist 8 novembre 2019
Luiz Inacio Lula da Silva, ex presidente brasiliano, è tornato libero ed è stato atteso da una folla di persona che da moltissimo tempo era accampata davanti al carcere per attendere l'ex presidente, accusato di riciclaggio di denaro sporco e corruzione. 
Lula è stato scarcerato grazie a un cambio di giurisprudenza deciso dalla Corte Suprema che prevede da adesso che non si può essere incarcerati prima di aver completato tutti i gradi di giudizio. 
"Non vi ho mai dimenticati. Siete la democrazia". Con queste parole l'ex presidente del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva, si è rivolto alla folla che lo ha accolto tra scoppi di petardi e applausi, appena scarcerato dalla prigione di Curitiba, nel sud del Brasile. Lula ha definito il presidente Jair Bolsonaro un "elitario" e ha accusato le autorità di "criminalizzare la sinistra".