Zingaretti contro la Flat Tax in favore dei ricchi: "Aiuta solo i redditi alti e altissimi"

Il segretario del Pd critica la proposta di Salvini: "Come dice la nostra Costituzione: chi guadagna di più, paghi di più"

Nicola Zingaretti annuncia la sua rivoluzione dem

Nicola Zingaretti annuncia la sua rivoluzione dem

globalist 8 aprile 2019

Lo chiamano il governo del Popolo. Ma poi la realtà è che non solo i ricchi non si toccano, ma che i ricchi pagheranno di meno alla faccia del buonsenso e della stessa Costituzione.
Del resto per finanziare le loro marchette elettorali, M5s-Lega hanno penalizzato pensionati, partite iva, tolto il bonus bebè (a proposito di fare figli…)  aumentata la pressione fiscale, abbandonato investimenti e periferie.
Ora il Pd mostra di non starci: “Per noi, per redistribuire il reddito e combattere le diseguaglianze, l'imposizione fiscale deve essere progressiva, come dice la nostra Costituzione: chi guadagna di più, paghi di più. Sgravi e aiuti servono, semmai, per chi sta peggio. L’opposto della flat tax".


Lo ha detto Nicola Zingaretti, segretario del Pd.
"Si vogliono aiutare le famiglie? Si faccia un assegno universale per i figli a carico, come in Francia o in Germania. La Flax tax aiuta solo i redditi alti e altissimi, altro che sostegno per la classe media. Basta dire bugie", conclude.