Da Grillo a Di Maio: tutti al capezzale della sindaca Raggi (con video esilarante)

Tra sgomberi e annunci roboanti, la prima cittadina fa di tutto pur di tenersi poltrona in bilico. Ora l'ultimo spot riguarda una cabina di regia ministeriale in soccorso dell'Urbe

Virginia Raggi e Luigi Di Maio

Virginia Raggi e Luigi Di Maio

globalist 10 luglio 2018

In soccorso di Virginia Raggi, sindaca a sua insaputa della Capitale sono scesi fino a questo momento: Beppe Grillo, Salvini e Di Maio. Mentre la città arranca, coperta da immondizia, dissestate dalle buche e dagli scandali che toccano anche il Campidoglio (Mafia Capitale e l'affaire dello Stadio della Roma), Raggi prova a risalire nei sondaggi vestendo ora i panni della perfetta leghista (vedi i recenti sgomberi di Rom e migranti). ora sperticandosi negli annunci. L'ultimo in ordine di tempo è questo, fresco fresco, di oggi. "Ho incontrato il vicepremier Di Maio e abbiamo condiviso l'idea di costituire una cabina di regia interministeriale per lo sviluppo di Roma con tutti i ministeri che saranno interessati. Io direi che questa volta si fa sul serio".  
Finora quindi si è scherzato? In un comunicato ricco di enfasi, il Campidoglio scrive che: "L'idea condivisa dalla sindaca e dal vicepremier è quella di una cabina di regia allargata a diversi ministeri che si occuperà dello sviluppo della Capitale anche in termini di strumenti e risorse a disposizione. La cabina di regia in un secondo momento a quanto si apprende sarà allargata anche alle forze produttive e sociali della città".
E in attesa della cabina e anche della Regia, come si dice a Roma, l'Urbe "se ne muore de pizzichi". Ma per fortuna a rallegrare l'animo dei romani arriva l'esilarante video in cui Giggino e Virgy duettano come attori consumati. Mancano giusto i cip cip degli uccellini e i cuoricini. A posto così.