Di Maio parla di Salvini amico dei neonazisti ma in Europa i cinque stelle sono in gruppo con Afd

Nell'attuale europarlamento i cinque stelle sono nel gruppo Efdd, in cui figura anche Jorth Meuthen, un membro dell'Afd con cui si vuole alleare Salvini

Parlamento europeo

Parlamento europeo

globalist 6 aprile 2019
Ultimamente pare che le cose al governo accadano senza che Di Maio se ne renda conto: le auto blu? "Non sapevo"; le foto con la fidanzata? "sono rubate"; La Lega si allea con Afd? "Non mi sta bene che siano alleati con i nazisti". 
Ci mancherebbe altro. Però Di Maio evidentemente non è stato informato che con i nazisti sono alleati anche i cinque stelle. E a ricordarcelo ci pensa Patrizia Toia, capo delegazione Pd a Strasburgo: "Luigi Di Maio dimentica che nell'attuale Europarlamento i suoi deputati condividono lo stesso gruppo Efdd (Europa della libertà e della democrazia diretta) anche con Jorh Meuthen, membro dell'Afd (Alternative für Deutschland), partito dell'estrema destra tedesca vicino ai negazionisti dell'Olocausto".
"La dimostrazione - aggiunge - che non solo Salvini, ma anche i 5stelle non si faranno scrupoli ad allearsi con la peggiore ultradestra europea. Tra Lega e 5stelle una bella gara a chi è più estremista. Di Maio deve spiegare ai suoi elettori perché in Europa è alleato con i peggiori 'rottami' del nazismo . Forse pensa, dopo il voto, di fare un 'contratto' anche con chi nega l'Olocausto?"