Open Arms rifiuta l'offerta di Malta e presenta un esposto alla Procura di Roma

Malta aveva proposto di prendere solo i 39 migranti salvati lo scorso venerdì, lasciando i rimanenti 121 - a bordo da più tempo - sulla nave

Open Arms

Open Arms

globalist 10 agosto 2019
Malta ha proposto alla Open Arms di accogliere i 39 migranti soccorsi dalla nave venerdì notte che si sono andati ad aggiungere ai 121 già a bordo della nave. ma la Ong ha rifiutato, definendo 'inammissibile' l'offerta maltese. 
Un'unià militare maltese si stava dirigendo verso la nave della ong spagnola per prendersi carico dei 39 migranti soccorsi venerdì notte, "ma la Open Arms si è rifiutata", hanno affermato le autorità della Valletta.
"Abbiamo presentato un esposto alla Procura di Roma e a quella di Agrigento per verificare se tutto ciò non rappresenti una fattispecie di reato". È stato annunciato durante la conferenza stampa, che è in corso all'aeroporto di Lampedusa (Ag), sul caso Open Arms. Sono presenti Oscar Camps, fondatore Open Arms; Riccardo Gatti, presidente Open Arms Italia; Richard Gere, attore e attivista per i diritti umani e Gabriele Rubini (Chef Rubio), cuoco e fotografo.