Terribile esplosione nel petrolchimico di Tarragona: un morto e sei feriti

La vittima non è deceduta all'interno dell'impianto, ma a causa dell'onda espansiva dell'esplosione che ha fatto crollare l'abitazione in cui si trovava.

L'incredibile esplosione

L'incredibile esplosione

globalist 14 gennaio 2020
Ci sono immagini terribili che stanno facendo il giro del web. E' di almeno un morto, sei feriti du cui due gravi e un disperso il bilancio provvisorio delle vittime di un'esplosione avvenuta in uno stabilimento petrolchimico nei pressi della località catalana di Tarragona: lo hanno reso noto le autorità locali.
A quanto sembra l'esplosione, le cui cause restano ancora ada accertare, non hanno prodotto alcuna nube tossica; il governo regionale catalano ha tuttavia consigliato ai residenti di rimanere nelle loro abitazioni fino a che non sarà stato accertato l'effettivo rischio ambientale. (I vigili del fuoco stanno cercando di domare l'incendio prima che le fiamme possano interessare delle installazioni in cui sono immagazzinate delle sostanze chimiche; lo stabilimento della Iqoxe è stato comunque sgomberato.
La vittima non è deceduta all'interno dell'impianto, ma a causa dell'onda espansiva dell'esplosione che ha fatto crollare l'abitazione in cui si trovava. Lo scoppio è avvenuto in un deposito di ossido di etilene, una sostanza non tossica ma altamente infiammabile: almeno due operai hanno subito delle ustioni gravi.